CHIRURGIA DI ALLUNGAMENTO DI CORONA CLINICA

Tecniche di chirurgia plastica parodontale o di chirurgia ossea-resettiva sono eseguite anche con finalità estetiche.

Esistono procedure per migliorare il cosiddetto “gummy smile” o sorriso gengivale quando i denti appaiono troppo corti.
I denti potrebbero essere di una lunghezza naturale ma coperti da gengiva o addirittura tessuto osseo. Per migliorare l’aspetto di questi pazienti si può eseguire l’allungamento di corona clinica estetica. Durante questa chirurgia l’eccesso di gengiva e di tessuto osseo vengono ricontornati ed armonizzati per esporre la naturale lunghezza dei denti.
Questo intervento può estendersi da un dente all’intera arcata dentaria al fine di cambiare totalmente l’estetica del sorriso e la fisionomia facciale.

Quali sono i benefici “dell’allungamento di corona clinica”?
Migliora l’estetica e la salute del sorriso ma permette anche la ricostruzione protesica degli elementi dentari. Aumenta quindi il comfort nel sorridere, mangiare e parlare, in un’unica parola la vita relazionale e sociale del paziente.

I commenti sono chiusi